Le Associazioni Amici della Guinea-Bissau e Abalalite presentano il progetto: ATTRAVERSIAMO LA STRADA

nel villaggio di Fanhe

Fanhe è un villaggio della Guinea-Bissau composto da una quarantina di moranças, la casa del clan (famiglia allargata) distribuite in mezzo al matu, ovvero alla foresta. Ogni morança è costituita da circa 3 o 4 case. Il villaggio è abitato da circa 700 persone del popolo Balanta, etnia maggioritaria in Guinea-Bissau.

...continua a leggere "Margherita racconta"

La figlia di Sachù
Come un chicco di riso.
E’ una bella bambina con un bel nome, Joia è nata il 17 gennaio del 2011. Qualche giorno prima della mia visita per il censimento, era caduta nel fuoco – una disgrazia molto frequente qui, in maggioranza ne sono vittime i bambini, nel villaggio ne ho visto almeno una decina di piccoli con il corpo marchiato dal fuoco o dall’acqua bollente - che tutte le mattine viene acceso per scaldarsi dopo il freddo patito durante la notte. Cadendo, istintivamente aveva allungato le braccia per proteggersi ed a causa del suo peso erano penetrate nelle braci. Il viso non aveva subito danni, ma aveva ustioni fin sopra il gomito. Ora, gli arti superiori gonfi e sanguinolenti, erano ricoperti da specie di bambagia, forse cotone, che serviva a non far posare sulla ferita le mosche ed assorbire il liquido che fuoriusciva dalle piaghe. ...continua a leggere "LA FIGLIA DISACHU"

Quando il riso è maturo, pronto per essere tagliato e portato a casa, allora bisogna fare molta attenzione. I ladri potrebbero rubarlo gli uccelli potrebbero mangiarlo.

Bisogna fare la guardia giorno e notte fino a quando non si è immagazzinato.

Si costruiscono vicino alle risaie delle piattaforme con legni di recupero, possibilmente con una copertura di foglie di palma come riparo dal sole. ...continua a leggere "Il RISO"

Wladimir Mequesna è bravo a scuola! Come tutti i ragazzi di Fanhe è bravo anche a salire sugli alberi. Lo fanno tutti, da sempre.

Per raccogliere la frutta, manghi, avocado, tambacumba (parinari macrophilla), mampatas ( parinari excelsa), ankol (palma leque,borassus aethiopium, il cui frutto contiene una polpa gelatinosa commestibile). ...continua a leggere "WLADIMIR"