“Son appena uscito da casa di Salvatore, un'ora e sono a casa. Ti salutano tutti, ma in particolare Salvatore e Paolo che partono domani per la Guinea”.
“Grazie. E' decaduto. Lo hanno detto ora alla televisione”. Erano quasi le 17. Piera era stata tutto il giorno con la televisione accesa in attesa di questa notizia. ...continua a leggere "IL GIORNO DELLA DECADENZA"