Vai al contenuto

L'idea di realizzare un laboratorio di attività espressive con i bambini di Fanhe mi è venuta mentre stavo decorando una parete del Jardim infantil, che sarebbe stato inaugurato di lì a poco. I bambini che venivano a trovarmi mentre lavoravo erano affascinati dal colore e dai pennelli. E così quest'anno sono partita carica di carta, tempere e pennelli donati dagli allievi della pof.ssa Midolo del Primo Liceo Artistico Statale di Torino. Abbiamo così iniziato a dipingere il sole, sotto l'ombra del poilon, insieme ai bambini del Jardim e della scuola primaria e le volontarie Cristina e Luciana nello spiazzo antistante gli edifici. A poco a poco si sono aggiunti i pastorelli che non frequentano la scuola, gli n'ghês (adolescenti tra i 16 ed 19 anni), i thom (ragazzi tra i 19 ed i 22 anni) e qualche bilante bindan (uomini grandi). ...continua a leggere "UN PENNELLO VOLA"

La recente legislazione, che obbliga gli immigrati a superare test di conoscenza della lingua italiana per ottenere permessi di soggiorno, interpella la nostra disponibilità a favorire, con aiuti didattici, l’integrazione nel nostro paese di queste persone, che accettando qualunque lavoro cercano una opportunità di vita libera, onesta e legale. ...continua a leggere "Corsi di comprensione della lingua italiana"