Vai al contenuto

Lettera del direttivo

Carissimi amici

il direttivo della nostra Associazione ritiene utile inviarvi alcune comunicazioni.

E' in piena attività l'opera dei volontari impegnati a portare avanti e perfezionare il Progetto Fanhe.

Paolo appena rientrato dal villaggio ci ha documentato il buon andamento dei lavori, le difficoltà esistenti e le iniziative da sviluppare.

Salvatore è  a Fanhe,  raggiunto in questi giorni da Luciana. Mentre Pino, il nostro presidente, ha già il biglietto per il giorno 10 gennaio.

Numerose sono le iniziative di sostegno e raccolta fondi che l'associazione ha messo in atto qui in Italia, dalla pubblicazione di un libro ai vari eventi ai quali molti di voi hanno partecipato come la giornata a Fontane di Thurres, la nostra presenza alla festa dei dipendenti delle Molinette, divenuta un punto di incontro per associazioni che operano in Africa, le molte presenze a fiere e riunioni per la presentazione del libro La terra dei Gamberi e i sentieri dei Balanta, che è in esaurimento.
Vogliamo anche segnalare che lo statuto dell'associazione è stato registrato il 7 luglio del 2011 agli uffici dell'agenzia delle entrate di Ciriè
Secondo gli articoli dello statuto, l'assemblea  ordinaria è obbligatoria entro luglio. Completate le attività annuali dei soci in Guinea, così con il ritorno di tutti, sarà possibile fare il punto della situazione e approvare il bilancio.

Lo statuto è consultabile al sito www.abalalite.it. Così pure sono documentate le attività specifiche che i volontari realizzano in Guinea Bissau.

Approfittiamo per rinnovare, a chi non lo avesse ancora fatto, l'invito a versare la quota di iscrizione all'associazione per il 2012 e invitare altri amici a fare altrettanto. Il modulo di iscrizione può essere scaricato dal sito e le quote possono essere versate mediante bonifico, spesa 1 euro, oppure alla prima occasione dei nostri incontri.
Augurando a tutti un proficuo anno di solidarietà, ringraziamo sentitamente per il vostro sostegno e la vostra amicizia.

 

 

Per il direttivo      Babbini Guerrino segretario

Leini, 4 gennaio 2012